Pubblicato in: friuli, luoghi, video.

Aquileia la domus di TitoMacro

È una delle più vaste dimore di epoca romana tra quelle rinvenute nel Nord Italia: apre mercoledì 1 febbraio al pubblico, ad Aquileia, la domus di Tito Macro, dopo un lungo lavoro di recupero e allestimento. La domus si trova nell’area archeologica dei fondi Cossar, nei pressi di piazza Capitolo. I visitatori potranno passeggiare tra i resti dell’abitazione costruita nel I sec. a.C. e abitata ininterrottamente fino al VI sec. d.C., che sono stati opportunamente coperti con una struttura che richiama la volumetria originale della casa e che offre dunque l’impressione di passeggiare in una vera dimora romana. La domus copre una superficie di 1.700 metri quadrati e si estende per circa 77 metri in lunghezza e 25 in larghezza massima, tra due strade lastricate della città (cardini) all’interno di uno degli isolati meridionali della colonia, fondata nel 181 a.C. .  .Video Katia Bonaventura

Autore:

blog sul Friuli e le sue lingue

Un pensiero riguardo “Aquileia la domus di TitoMacro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...