Pubblicato in: attualità, friuli

FRRRRRESCO DICEMBRE! — Storie di Beta

Buon Dicembre a tutti! Finalmente piove! Finalmente nevica! Finalmente acqua! Benedetta acqua! Nêf dî Dicembar, unvier lunc Neve a Dicembre, inverno lungo Le montagne sono tutte imbiancate e le temperature si sono decisamente abbassate! Vi ricordate quanto faceva caldo fino a pochi mesi fa? A Sant Nicolò (06 dicembre) il frêt al è ca cumò. […]

FRRRRRESCO DICEMBRE! — Storie di Beta
Pubblicato in: attualità, ricorrenze

Presepe di Sutrio in piazza San Pietro

 Il 3 dicembre a Roma in piazza San Pietro è stato inaugurato il presepio donato da Sutrio un paesino della Carnia. E’ fatto di legno con gli alberi  della tempesta Vaia ed è stato realizzato da artigiani friulani.Il Presepio occupa 116 m su cui sono disposte 18
statue.Era presente  il governatore Fedriga,il sindaco di Sutrio e un gruppo di ragazzi.Al Santo Padre  sono stati donati i scarpez (scarpa tipica della Carnia,un  merletto della scuola di Gorizia e un crocifisso ligneo del maestro Isaia Moro).

Pubblicato in: ricorrenze

Ghirlanda di Natale

Una delle decorazioni più usate per abbellire le case durante le feste di Natale è la ghirlanda di Natale,Secondo la tradizione ha la forma rotonda ed è fatta con legno, agrifoglio, pigne,palline natalizie.
La ghirlanda ha una storia lontana, fin dai tempi antichi è stata simbolo di vittoria, basta pensare all’Impero romano dove gli atleti venivano adornati di corone di alloro che venivano poi appese anche alle porte di casa per segnalare le vittorie conseguite.
E’ un’ usanza arriva dagli Stati Uniti, dove la ghirlanda è molto popolare e poi si è diffusa anche in altri paesi, tra cui il nostro..


La ghirlanda di Natale è associata anche ad un aneddoto che riguarda Gesù. Una vigilia di Natale, quando Gesù venne a benedire gli Alberi di Natale, notò che l’albero di una casa era coperto da ragnatele, tessute da strani ragni.
Quando benedisse l’albero, Gesù trasformò le ragnatele in bellissime ghirlande d’oro e d’argento.
Da allora noi le usiamo per decorare i nostri abeti a Natale.