L’angolo della Poesia — Napoli ieri oggi e domani

Umberto Saba – La capra Ho parlato a una capra. Era sola, sul prato, era legata. Sazia d’erba, bagnata dalla pioggia, belava. Quell’uguale belato era fraterno al mio dolore. E io risposi, prima per celia, poi perché il dolore è eterno, ha una voce e non varia; questa voce sentiva gemere in una capra solitaria. […]

L’angolo della Poesia — Napoli ieri oggi e domani