Pubblicato in: varie

Frase di Sandro Penna

Il giorno ha gli occhi di un fanciullo. Chiara
La sera pare una ragazza altera.
Ma la notte ha il mio buio colore,
il colore di un cupo splendore.
(Sandro Penna)

Pubblicato in: luoghi, notizie

Un vero inferno in Bosnia

Un vero inferno in Bosnia, nella neve, al gelo, a volte senza nemmeno le scarpe, tra l’indifferenza dell’Europa e degli stati europei. La testimonianza Pietro Bartolo, l’ex medico di Lampedusa, oggi parlamentare europeo, uno dei pochi a voler vedere coi suoi occhi la tragedia: “Siamo arrivati in questa radura, un freddo glaciale, neve ovunque. Davanti a noi abbiamo visto un recinto metallico con all’interno delle tende. In fila indiana, uno dietro l’altro, c’erano un centinaio di persone che aspettavano di ricevere un tozzo di pane. Alcuni di loro erano senza vestiti, con indosso solo una copertina che lasciava parti del corpo scoperte; altri erano senza scarpe, con le infradito. Mi sono tornate alla mente le immagini dei campi di concentramento. È stato un pugno nello stomaco così forte che ho vomitato. Il campo è un inferno. Ci sono tende (completamente innevate), che potrebbero ospitare tre o quattro persone, che però al loro interno ne contengono anche 40. Sono ammassati gli uni sugli altri, perché cercano in questo modo di scaldarsi a vicenda. Si tratta per lo più di giovani uomini, la maggior parte pachistani, ma ci sono anche indiani e afghani. All’interno delle tende hanno costruito dei letti a castello in ferro: ci guardavano muovendo solo la testa. Quell’immagine ci ha fatto pensare ad Auschwitz. E – non mi vergogno a dirlo – ho pianto”.Come è possibile non occuparsi di questa emergenza, come è possibile restare indifferenti?

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone, persone in piedi e attività all'aperto
fonte https://www.facebook.com/Casa-della-poesia-59116373008/

Pubblicato in: Senza categoria, varie

CITAZIONE DEL GIORNO

“Io sono qui per provare qualcosa in cui credo: che la guerra è inutile e sciocca, la più bestiale prova di idiozia della razza terrestre. Io sono qui per spiegare quanto è ipocrita il mondo che si esalta per un chirurgo che sostituisce un cuore con un altro cuore, e poi accetta che migliaia di creature giovani, col cuore a posto, vengano mandati a morire, come vacche al macello, per la bandiera.”
ORIANA FALLACI